PanoramautoTV / Prove

Ford EcoSport: la prova su strada

Piccola, compatta e globale: la nuova SUV di Ford punta a piacere in tutto il mondo, con una linea moderna e prestazioni piacevoli

di Andrea Rapelli -

Un progetto globale: la Ford EcoSport nasce infatti in India, ma è pensata per piacere in tutto il mondo.

Presentata per la prima volta al Salone di New Delhi nel 2012, ora la SUV compatta dell’Ovale Blu arriva in Europa, con una linea moderna e piacevole.

Abitacolo comodo per quattro persone

Ha la ruota di scorta esterna, come le “vere SUV”, quelle più grandi e più blasonate.

La nuova EcoSport ha un abitacolo comodo per quattro persone, oltre a essere ben rifinito come ci si aspetta da una vettura Ford.

Venti vani portaoggetti e un bagagliaio da 375 litri in poco più di 4 metri. Una SUV pensata per essere pratica anche in famiglia, insomma.

Prestazioni e comfort di guida

Il pianale della nuova Ford EcoSport è rodato: è lo stesso già sperimentato sulla Ford Fiesta

La EcoSport è dinamica e piacevole da guidare, anche se le sospensioni hanno una taratura piuttosto rigida.

Buona la tenuta in curva e la reattività.

Motori

Saranno tre i motori che accompagneranno la Ford EcoSport: un tre cilindri 1.0 EcoBoost da 125 CV, un quattro cilindri Duratec 1.5 da 112 CV e un turbodiesel TDCi 1.5 da 90 cavalli, caratterizzato da ottimi consumi.

I prezzi? Si parte da 19.500 euro per la 1.5 da 112CV.