PanoramautoTV / Saloni

Ferrari, Porsche, Lamborghini, McLaren: le supercar di Ginevra 2014

di Michele Neri -

Non potevano mancare neppure loro, le supercar, al Salone di Ginevra 2014.

Ferrari, Porsche, Lamborghini, McLaren hanno portato al salone svizzero dell’auto novità che hanno fatto battere il cuore di chi in un’auto cerca prestazioni e sogno.

Ferrari scopre la California

Come al solito l’occhio di tutti gli italiani era puntato sullo stand Ferrari, dove veniva svelata la nuova Ferrari California T.

Linee sinuose, bellezza a cielo aperto. Ma è sotto al cofano che si concentrano le maggiori novità: un V8 3.8 Biturbo, che eroga la bellezza di 560CV e 755Nm.

316Km/h di velocità massima, e uno scatto da 0 a 100 che totalizza un tempo di 3,6 secondi: prestazioni che non fanno sfigurare la California T nella line-up Ferrari.

Porsche: arriva la 911 Targa

Tempo di scoperte anche in casa Porsche, con la nuova 911 Targa: il rollbar c’è, ma il tetto in cristallo si solleva, si ripiega e si nasconde automaticamente sotto il lunotto posteriore.

Affascinante e tipicamente Porsche.

Lamborghini Huracan: addio Gallardo

Nella casa del Toro arriva invece la attesa sostituta della Gallardo, la Lamborghini Huracan.

Una nuova linea – in linea con gli stilemi Lamborghini – nasconde un motore V10 da 610CV.

McLaren 650S: a metà strada

Nonostante sia una evoluzione della MP4-12C, la McLaren 650S presentata a Ginevra 2014 non la sostituisce.

641CV per un V8 biturbo che permettono uno 0-100 in 3 secondi netti, e uno 0-200 in 8,4 secondi.